Curiosità
 
 
L’Oroscoponteacco

Eliminato il vecchio calendario, apriamo la nuova avventura, quella del 2021. Gennaio è uno dei sette mesi con 31 giorni. Il nome del mese deriva dal dio Giano, il dio dei ponti, delle porte e rappresenta il passaggio, l’inizio del nuovo anno. In sassone era denominato “Wulf-monath” (mese dei lupi), al tempo di Carlo Magno, invece, “Wintarmanoth” (mese d’inverno). È “Styczeń in polacco, “Siječanj” in croato, “Ιανουάριος” in greco, “Leden” di ceco, “Xenaro” in veneto e “Zenâr” in friulano. Un’occhiata al calendario: è iniziato il Carnevale che terminerà il 16 febbraio. Il 27 Giorno della liberazione di Auschwitz, il 28 San Tommaso d’Aquino patrono degli studenti e dei librai, il 31 San Giovanni Bosco patrono di tutti i giovani, degli educatori e degli editori. Il Sole: l’attività solare è al minimo. Il disco appare nitido, privo di macchie in questo ciclo undecennale che corrisponde ad una bassa attività magnetica rilevabile visivamente da una bassa o nulla attività delle cosiddette macchie solari. Ad esso si accompagna una riduzione del vento solare e quindi delle particelle cariche che lo costituiscono e che giungono fino alla Terra. Non è ancora chiaro ma si tende ad attribuire a tale flusso una serie di possibili conseguenze a partire dall’alta atmosfera. Dal 1° al 31 guadagneremo 49 min di luce. La Luna: sarà calante dal 29 al 31; crescente fino al 27. L’Oroscoponteacco: il segno del mese dà l’avvio alla nostra rubrica dedicata alle stelle. Capricorno: incontri, simpatie e flirt; Acquario: routine dai ritmi frenetici? Applicate la vostra razionalità! Pesci: Cupido entra in azione, state pronti; Ariete: mantenete tenacia e grinta. Nessuno vi fermerà; Toro: il cuore trionfa e dopo le ferie difendetevi dallo stress; Gemelli: con il nuovo anno avrete idee vincenti da attuare il più presto possibile; Cancro: evitate le discussioni perché non cavereste un ragno dal buco; Leone: dai, è tempo di ripresa. Riponete tutta la vs fiducia nel nuovo anno; Vergine: anno nuovo, vita nuova, approfittatene, non c’è tempo per mettersi in ginocchio; Bilancia: pensieri e crucci, ma poi passerà; Scorpione: attenzione alle finanze; Sagittario: strada lastricata di allori e affetti al top. Buon mese! [20.01.2021]

Lo sapevi che…

Il “Cammino celeste” è un pellegrinaggio che unisce tre Paesi e lambisce località significative per storia e fede: si passa per Aquileia, Brezje/SLO, Maria Saal/AT. I tre percorsi si riuniscono a Caporosso, per risalire il monte Lussari e raggiungere il santuario a 1.789 metri di quota.

Nella Venezia del ‘500, a Carnevale, si liberavano 12 maiali e un grosso toro. Quest’ultimo simboleggiava il Patriarca di Aquileia che aveva osato ribellarsi alla Serenissima. le povere bestie erano inseguite dalla folla nelle calli di quella città e, giunte stremate in piazza San Marco, erano uccise in modo cruento. Era la derisione di Venezia alla voglia di autonomia della “Patrie dal Friûl”.

 

 

Visite al nostro sito nel mese precedente:

Dicembre 2020
: visite totali: 8.489; pagine sfogliate: 20.574
Anno 2020: visite totali 97.005, pagine sfogliate: 257.392.
Prossima Messa in paese:
   
    messe sospese, anzi, soppresse
 
Centro “Pro Loco Ponteacco” chiuso fino a prossima comunicazione  (art. 1 lettera “effe” DPCM)

 

Buttata lì:
 
Il Consiglio direttivo valuterà la proposta di svolgere in sicurezza la riunione proposta dal Sindaco l’altro ieri.
 
L’altro ieri il Sindaco ha detto: «Ho dei soldi da spendere per Ponteacco», «Benissimo!». gli è stato risposto. Ha proposto una riunione al Centro, da svolgersi in osservanza alle disposizioni di prevenzione sanitaria.
 
 
 
 
 

 

Curiosità dal circondario:

A causa della pioggia di sabato, alcuni alberi sono caduti in Comune di San Leonardo ostruendo la stada che collega il fondovalle a Oblizza. È intervenuta una squadra della Protezione civile del Comune.

La nostra lingua…

“… la caduta delle voglie in autunno, l’abbattimento dell’albero genealogico, il mazzo che si fanno i fiori per stare uniti, la sparitualità di chi crede in ciò che non c’è più, l’indicazione giusta data con il dito sbagliato …”.

Curioso è il nome e cognome della signora politica recentemente scomparsa, Lidia Menapace: “Lidi, amena pace”. Nell’onomastica italiana ci sono anche cognomi ossimorici: Amodio (tra “amo” e “odio”), Basalto (tra “basso” e “alto”) o Finizio (tra “fine” e “inizio”) [aggiornamento nei giorni dispari: 25.01.2021].

Pillole di filosofia (citazioni, curiosità, aneddoti, definizioni):

Immanuel Kant (1724-1804) è considerato uno dei più importanti filosofi di tutti i tempi. La sua filosofia è detta “trascendentale” in quanto studia i limiti della ragione, quindi ciò che trascende e ciò che non può trascendere la ragione. È una rivoluzione radicale del pensiero, paragonabile a quella di Copernico in astronomia.

L’Assoluto nel pensiero romantico e idealistico indica l’unità di “io e natura, soggetto e mondo, spirito e materia” [aggiornamento nei giorni dispari: 25.01.2021].

Novità! Gli insulti che hanno fatto storia:

Vittorio Emanuele di Savoya, perdigiorno, ex-galeotto, assassino di Dirk Hamer, sul cugino Amedeo di Aosta: «Dato che Amedeo d’Aosta ha chiamato “Savoja” un vino di sua produzione, adesso so che nome dare al mio allevamento di maiali»

Gene Gnocchi su Sandra Milo (Alessandra Marini) ex-attrice: «Si è fatta così tante plastiche che deve farsi le punture con il Black&Decker» [aggiornamento settimanale: 24.01.2021].

Questioni di numeri:

-22% è il calo delle vendite di profumi nel 2020 in negozi e grande distribuzione. +77% l’aumento delle stesse sul web.

 

 

Dai giornali europei del 24.01.2021 [aggiornamento domani alle 07:20]:

Kleine Zeitung, Klagenfurt: è scattato l’allarme-valanghe lungo tutta la dorsale carinziana delle Alpi Carniche. L’allarme è a livello 4 su 5. Il direttore del servizio niviologico, Wilfried Ertl, ha comunicato che tutte le aree e i pendii più in quota del livello boschivo, sono in grave pericolo di distacco di importanti quantità di neve. La pioggia dell’altro ieri e le successive nevicate di ieri rendono le superfici alquanto instabili. C’è pericolo per la popolazione esposta, per i masi di montagna, per le infrastrutture. Proprio ieri sera nei pressi di Bad Kleinkirhheim si è staccata una vasta quantità di neve che ha invaso una strada comunale.
 
Primorske novice, Nova Gorica: una piccola valanga ha interrotto la strada che collega Trenta a Soča. La quantità di neve ha portato con sé un tratto d’asfalto, 2 pali della luce e il guard rail. – Il mondo della cultura slovena dà l’addio a Jolka Milič, poetessa, opinionista, molto gettonata nei talk-show sloveni. Persona di profonda preparazione, la 95enne di Sežana ha tradotto vari autori italiani e scritto una gran quantità di romanzi, articoli, commenti.

Il tempo in EU ieri alle 15:30 (denominazione ufficiale delle località -toponimi-): Fredericia/DK: coperto, 2°C; Mihalovce/SK: coperto, 4°C; Bilbao/SP: nuvoloso, 12°C; Reggio Emilia-Rèz/EMR: schiarite, 5°C; Drenchia Inferiore – Dolenja Dreka/VdN: coperto, 7°C.

 

Cibi – contorni e dintorni:

La zuppa di funghi e cipolle ci porta direttamente alla gustosa cucina mitteleuropea. Anche se non è stagione di funghi, i porcini secchi sono facilmente reperibili in negozio. Tagliati sottili sottili e aggiunti all’ultimo. Oppure spadellati con una noce di burro e un po’ di timo. O ancora, frullati per creare una salsa ricca e avvolgente. La stagione dei funghi (quelle freschi, s’intende) dura poco. INGREDIENTI per il nostro piatto, riferito a 4 porzioni: 700 gr di cipolle dorate, 500 gr di scalogno, 4 cucchiai di olio, 80 gr di porcini secchi, 250 gr di funghi pioppini, timo fresco, 4 fette di pane integrale, 1,5 lt di acqua, sale e pepe. PREPARAZIONE: mettete i funghi secchi in ammollo per 20 minuti. Sbucciate le cipolle e gli scalogni, affettateli finemente. In una casseruola ampia soffriggete dolcemente cipolla e scalogno con 3 cucchiai di olio. Salatele e stufatele 10 minuti a pentola coperta. Unite i funghi secchi e 1 cucchiaino di foglie di timo, lasciate insaporire qualche minuto mescolando. Versate sopra l’acqua calda e cuocete 25 minuti a pentola semicoperta. Tostate il pane integrale, conditelo con un filo di olio. In una padella saltate i pioppini con l’olio rimasto, qualche rametto di timo, salate e pepate [aggiornamento settimanale: 24.01.2021].

 

Salute e bellezza

Le misure adottate contro il Covid, insieme probabilmente anche ad una adesione maggiore alle vaccinazioni, stanno continuando a tenere molto bassi i numeri dell’influenza. Nella nostra regione l’epidemia è sotto il livello di base, e la stessa tendenza si registra in tutta Europa. In FVG nella 2° settimana del 2021, l’incidenza delle sindromi simil-influenzali si mantiene stabilmente sotto la soglia basale con un valore pari a 1,5 casi per mille assistiti – si legge nel bollettino aggiornato sabato gennaio. Nella scorsa stagione in questa stessa settimana il livello di incidenza era pari a 8,5 casi per mille assistiti. In tutta l’area alpina dov’è stata attivata la sorveglianza, il livello di incidenza delle sindromi simil-influenzali è sotto la soglia basale”, questo è quanto ha detto l’assessore Riccardi, che ha aggiunto: “Anche a livello europeo la stagione influenzale non è praticamente iniziata. La stagione influenzale nella Regione Europea dell’Oms di solito è iniziata in questo momento dell’anno, ma nonostante la sorveglianza regolare l’attività influenzale rimane a livelli molto bassi” [aggiornamento settimanale del 24.01.2021].

 

Vita civica:

Chi nega il Covid-19 compie un reato? Nel Diritto italiano non vi sono norme che puniscano i cattivi consiglieri e questo perché la libera scelta dei singoli non è intaccata dalle parole di chi nega la pericolosità del virus. Da un punto di vista prettamente giuridico, sarebbe pressoché impossibile dimostrare il nesso di casualità tra le parole dei negazionisti (o no-vax) e l’insorgere della malattia. Resta inteso che se il “negazionista” non porta la mascherina o trasgredisce alle regole imposte dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM), sarà sanzionato come tutti i cittadini che non rispettano le regole, le disposizioni per il contenimento del virus [aggiornamento settimanale del 24.01.2021].